Dario Dell’Omo Ortopedico

Dell’omo-Dario-Ortopedico-

Chi è l’ortopedico?

L’ortopedia è quella branca della medicina che studia, cura e tenta di prevenire i problemi e le malattie dell’apparato muscolo-scheletrico.

La visita ortopedica è una visita concentrata sullo stato di salute dell’apparato locomotore, cioè delle ossa, delle articolazioni e dei muscoli.

La visita ortopedica permette di studiare la struttura e la funzionalità dell’apparato locomotore per diagnosticare patologie acute, croniche o degenerative a carico della colonna vertebrale, degli arti superiori (spalla, gomito, mano e polso) o degli arti inferiori (anca, ginocchio, piede e caviglia). Fra le più frequenti sono incluse l’artrosi, i problemi al menisco, le lesioni ai legamenti del ginocchio e della cuffia dei rotato, la sindrome del tunnel carpale, l’alluce valgo, la sindrome da compressione del nervo ulnare e la fascite plantare.

Inoltre la visita ortopedica può essere utile in seguito a traumi che possono aver leso le strutture dell’apparato locomotore. A condurla è uno specialista ortopedico.

L’ortopedico è un medico specializzato nella diagnosi, nel trattamento e nella prevenzione delle patologie che possono colpire il complesso sistema di muscoli, ossa, tendini, legamenti e nervi, presenti nel corpo umano.

È importante sottolineare che il trattamento ortopedico è sia conservativo che chirurgico.

SOTTOSPECIALIZZAZIONI DELL’ORTOPEDICO

Molto spesso, nel corso della loro formazione professionale, gli ortopedici si specializzano ulteriormente in un ambito della loro disciplina, diventando degli esperti di una determinata parte anatomica del corpo – per esempio il ginocchio o la mano – oppure di una certa tipologia di patologie – per esempio le artriti o i tumori dell’apparato muscolo-scheletrico.

Brevemente, le più importanti sottospecializzazioni dell’ortopedia riguardano:

  • Le forme di artrite e l’osteoartrite
  • Le fratture ossee
  • La sostituzione, con protesi, delle articolazioni danneggiate
  • La reumatologia
  • Gli infortuni durante l’attività sportiva (medicina sportiva)
  • I problemi della mano
  • I problemi della spalla
  • I problemi del ginocchio
  • I problemi della colonna vertebrale
  • Le malattie muscolo-scheletriche dell’infanzia
  • L’oncologia muscolo-scheletrica

La visita può concludersi con una diagnosi o con la prescrizione di accertamenti diagnostici come radiografie, Tac, risonanze magnetiche, ma anche esami del sangue, delle urine o del liquido articolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito web, acconsenti all'utilizzo che facciamo dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close